L'importanza di fare sport nell'età adulta

quanto è importante e quanto incide sulla conservazione della salute?

Scritto Giovedì, da Emanuele Mortarotti

Bentornati sul blog di Dispotech, your disposable excellence. Oggi parliamo di attività fisica e dell’importanza che ricopre nella vita delle persone adulte: quanto è importante e quanto incide sulla conservazione della salute? Ne parliamo oggi grazie al supporto di un articolo pubblicato su news-medical.net.

Perché è così importante rimanere attivi fisicamente anche in età avanzata? Fare esercizio è un ottimo modo di proteggersi da molte malattie e problemi di salute che, solitamente, si presentano in età avanzata e che possono compromettere seriamente la salute: parliamo di problemi al cuore, infarto, diabete di tipo 2, cancro, problemi mentali.

Coloro che praticano attività fisica con costanza vivono più a lungo di chi non ne fa, e vantano anche una migliore qualità della vita, migliore mobilità, miglior aspettativa di vita e autosufficienza totale.

Quali sono le raccomandazioni e i consigli per gli anziani che decidono di fare attività fisica? Ad oggi, gli esperti consigliano di totalizzare un massimo di 150 minuti a settimana di esercizio moderatamente intenso, o 75 minuti settimanali di esercizio intenso – con le giuste pause tra un esercizio e l’altro. L’attività mirata al miglioramento della massa muscolare dovrebbe essere fatta almeno due giorni a settimana; inoltre, chi è a rischio caduta dovrebbe fare attività mirate al mantenimento dell’equilibrio e della coordinazione almeno due giorni a settimana.

Per concludere, tutte le persone avanti con l’età dovrebbero diminuire al massimo le ore di sedentarietà.

 

Grazie alle ultime ricerche fatte nel campo della salute per gli anziani, si è scoperto che l’associazione tra esercizio fisico e rischio ridotto di contrarre malattie è evidente e una giusta attività fisica allunga effettivamente le aspettative di vita. Questi risultati suggeriscono che l’attività fisica risulta fondamentale, anche se fatta in maniera leggera e per meno di 150 minuti a settimana. È anche vero, però, che i benefici migliori sono quelli ottenuti dalle attività più vigorose – ma che possono risultare più complicate da eseguire per una persona anziana.

 

Cosa ne pensate di questo articolo? E voi cosa fate per mantenervi in forma? Fateci sapere la vostra, contattate il team Dispotech, your disposable excellence.

Emanuele Mortarotti
Autore Emanuele Mortarotti

Manager

scrivi un commento